Pagina iniziale Diritti umani

UTERO IN AFFITTO, DI LEO (STEADFAST): STOP AL MERCIMONIO DI DONNE E BAMBINI. LA PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE

UTERO IN AFFITTO, DI LEO (STEADFAST): STOP AL MERCIMONIO DI DONNE E BAMBINI. LA PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE

Roma, 12 aprile 2022 – «Abbiamo accolto l’invito di Matteo Salvini e della Lega a depositare la proposta di legge di iniziativa popolare per contrastare la maternità surrogata, raccogliendo uno dei punti qualificanti della Pubblica Agenda “Ditelo sui Tetti”, di cui siamo partecipi. Steadfast, quindi, è stata presente quest’oggi 12 aprile alle ore 09:45 in Cassazione per ribadire il netto contrasto a questa aberrante pratica. Da sempre affermiamo che la maternità surrogata è una pratica con cui si sfruttano donne indigenti e si fa del nascituro un mero oggetto in balia dei desideri egoistici di adulti. Ben venga un’iniziativa popolare per accendere nuovamente i riflettori su questo annoso tema. Ben venga un’iniziativa popolare per dare voce ai cittadini in merito a questa pratica disumana!»

Sono le parole di Emmanuele Di Leo, Presidente di Steadfast, Organizzazione umanitaria in difesa dei diritti umani.

error: Content is protected !!